La filiera

Coltivazione

La qualità e la freschezza delle nostre erbe seguono i principi dell’agricoltura biologica e derivano da colture controllate del territorio svizzero.
Le piante officinali sono il cuore di tutti i prodotti Erbe Ticino.

I nostri agricoltori collaborano per ottenere erbe officinali di elevata qualità, secondo i canoni delle colture Bio. La lavorazione avviene in gran parte ancora a mano.

Lavorazione

Nella produzione biologica delle erbe aromatiche il lavoro è molto in fase di preparazione del terreno, per la messa a dimora delle piantine e per la cura delle malerbe durante la stagione. 

Anche per il raccolto occorre molto impegno. 

Mentre per la concimazione o l’irrigazione la maggior parte delle erbe coltivate in Ticino non hanno grosse esigenze.

Una storia d'amore, natura e territorio

Ecco come nascono i nostri prodotti

La raccolta

Ogni pianta ha un periodo ideale per essere colta, ovvero quando la presenza di olii essenziali è maggiore. Raccogliere le erbe nel momento giusto è fondamentale per preservarne le qualità organolettiche.

Il taglio

Il prodotto essiccato subisce il “taglio” cioè viene ridotto al giusto calibro (per tisana, polvere, ecc.) in funzione dell’utilizzo finale. Grazie a questa operazione si possono realizzare miscele composte da più erbe, ottenendo una sinergia delle loro proprietà terapeutiche.

L'essiccazione

Avviene presso l’Orto il Gelso, a Melano, di proprietà della Fondazione San Gottardo con un impianto che mira a diventare il punto di riferimento per tutti i produttori di erbe officinali. L’Orto il Gelso dispone infatti dell’unico essiccatore professionale attivo in Ticino.

La miscelazione

Per ottenere una buona miscela di erbe officinali è necessario utilizzare piante sinergiche che possano rafforzare con la loro unione le rispettive proprietà terapeutiche. Inoltre è importante inserire nella miscela delle piante aromatiche per correggere il gusto e rendere il prodotto ancor più gradevole al palato.